Menu

    Press & media

    JULY/AUGUST 2018

     

    Newspaper cover - L'Orafo Italiano

     

    Doralia presentation - L'Orafo Italiano

     

    Chances often arise, as everybody well knows, as solution to critical situations. Massimiliano Brustia -entrepreneur and expert in online business, marketing, digital communication and luxury management – has seen plenty of these critical situations among the goldsmiths companies in Valenza, his hometown and home of the Made in Italy Jewelry, that in the latest times has been overwhelmed by the economic crisis. “The problem was always the same: small and medium sized enterprises with unsold stock of very beautiful jewels, without any means and resources to enter the new foreign markets” explains Brustia. From problem to solution: the idea of an innovative fully digital channel, entirely dedicated to the small, medium sized enterprises of the goldsmith Made in Italy in order to give them value and make their products internationally visible without any effort of large investment. Also buyers find advantages: they are offered a great discount, prices are reduced by an average 40 – 50% on the shop ones. “Doralia is the only Italian marketplace of this kind today; we offer only Made in Italy Jewelry to 20 European countries – the project provides for USA and China in following steps – and we grant large visibility on digital channels and a targeted communication strategy through social and TV” In practice a manufacturer or a retailer can join thanks a very little annual fee, then he/she can buy, to a little more than symbolic cost, the product-codes, each of them is associated to a jewel and they are available in 25 code-packs and are usable without any time limits and expiration. In the Doralia website every item is shown through three different images, with a description of material and price. Furthermore, every manufacturer can enter information about his/her own history, production characteristics, the uniqueness of his/her local district and so on. “The real innovative aspect is that it is a website where people can upload their products on their own and they are granted a seven day trial period. – explains Massimiliano Brustia – This way there will be a credited gateway of Italian goldsmith companies representing all manufacturing districts in our Country, even the smallest and niche ones and they will be able to decide whether to sell online their stock or, to promote established lines or new collections. The only constraint of consistency is the price range: from 300 – 400 euro to 10 – 12000 euro each item”. Very interesting is also that Doralia deals directly with logistics, undertaking insurance, quality control (on each jewel), packaging, returns management and customer care.

    Le opportunità, come è noto, nascono spesso come soluzioni a situazioni critiche: e di situazioni critiche Massimiliano Brustia - imprenditore ed esperto di business online, marketing e comunicazione digitale e luxury management - ne ha viste parecchie tra le aziende orafe di Valenza, sua città natale nonché patria di quella gioielleria Made in Italy travolta dalla recente crisi economica. <<Il problema era sempre lo stesso: imprese medio-piccole con stock invenduti di gioielli bellissimi, senza i mezzi e le risorse per presentarsi ai nuovi mercati esteri>> spiega Brustia. Da qui l’idea  di un canale innovativo, fully digital, totalmente dedicato alle PMI del Made in Italy orafo per valorizzare e dare visibilità internazionale ai loro prodotti senza la necessità di investimenti ingenti. E per chi acquista il vantaggio è un notevole sconto, mediante del 40-50%, sul prezzo in negozio. <<Doralia oggi è l’unico marketplace italiano di questo genere: per cominciare presentiamo la gioielleria rigorosamente Made in Italy in 20 Paesi europei - il progetto prevede USA e Cina in step successivi - e garantiamo ampia visibilità attraverso i canali digitali e una comunicazione mirata su social e TV>>. In pratica un produttore o dettagliante può associarsi versando un contenutissimo fee annuo: a quel punto può acquistare, a un costo poco più che simbolico, i codici-prodotto (disponibili in pacchetti da 25 codici e utilizzabili senza limiti di tempo e scadenza), che vengono associati ciascuno a un gioiello. Ogni pezzo viene presentato nel portale Doralia con tre diverse immagini, corredato da una descrizione dei materiali e dal prezzo. Inoltre ogni azienda ha la possibilità di inserire informazioni sulla propria storia, le particolarità della propria produzione, le singolarità del distretto di appartenenza e così via.<<L’aspetto veramente innovativo è il caricamento dei gioielli del tutto autonomo da parte dell’impresa, che tra l’altro ha a disposizione sette giorni di prova - spiega Massimiliano Brustia - in questo modo si formerà un accreditato portale di aziende orafe italiane in rappresentanza di tutti i distretti produttivi del nostro Paese - anche quelli più piccoli e di nicchia - le quali potranno vendere online le proprie giacenze o, al contrario, promuovere linee consolidate o nuove collezioni: l’unico vincolo di coerenza è la fascia di prezzo che va dai 300-400 euro ai 10-12mila per gioiello>>. E decisamente interessante è il fatto che Doralia si occupi anche della logistica, facendosi carico di assicurazioni, controllo qualità (su ogni singolo gioiello), packaging, gestione dei resi e customer care. 

     

    Buy now on Doralia.com Register on Doraliaproduttori.com